1 / 1
next
Homepage / Prodotti / Art. 149
back

Complementi

Art. 149

Carrello con struttura in tubo di acciaio cromato. Piani in laminate pressurizzato bianco o nero.

STORIA
Il carrello di Breuer appare per la prima volta con tre ruote a raggi sul catalogo Thonet del 1930-1931 (mod. B54). Con tutta probabilità questa versione con ruote a raggi era solo un prototipo fotografato per il catalogo, molti mesi prima della messa in produzione. Non ci risulta che la versione con le ruote a raggi sia mai entrata in produzione. Il carrello con le tre ruote a disco fu mostrato nel 1930 al Salon del Artistes Decorateurs nell' appartamento per una pensione - albergo" di Breuer, il quale faceva parte della delegazione Deutscher Werkbund. In seguito fu mostrato nel 1931 al Berlin Bau-Ausstellung nella "Casa per Sportivi"di Breuer. Nel Catalogo Thonet del 1932, il carrello è riproposto in una versione modificata a quattro ruote, classificata come B54/4. Il catalogo Thonet del 1935 non contiene questo carrello - né in versione originale a tre ruote, né in quella modificata a quattro- ma ne contiene altri molto comuni, con ruote piccole, non attribuibili ad alcun autore, il che fa pensare che il carrello di Breuer, non fosse più in produzione. Nonostante l'uscita dalla produzione il carrello a tre ruote appare fotografato nell'appartamento inglese (Highate) disegnato da Breuer e Francis Reginald Yorke per Mrs. Ventris. Per quanto ne sappiamo la presente produzione è l'unica esistente dai tempi dell'originale Thonet del 1930.
Il carrello di Breuer appare per la prima volta con tre ruote a raggi sul catalogo Thonet del 1930-1931 (mod. B54). Con tutta probabilità questa versione con ruote a raggi era solo un prototipo fotografato per il catalogo, molti mesi prima della messa in produzione. Non ci risulta che la versione con le ruote a raggi sia mai entrata in produzione. Il carrello con le tre ruote a disco fu mostrato nel 1930 al Salon del Artistes Decorateurs nell' appartamento per una pensione - albergo" di Breuer, il quale faceva parte della delegazione Deutscher Werkbund. In seguito fu mostrato nel 1931 al Berlin Bau-Ausstellung nella "Casa per Sportivi"di Breuer. Nel Catalogo Thonet del 1932, il carrello è riproposto in una versione modificata a quattro ruote, classificata come B54/4. Il catalogo Thonet del 1935 non contiene questo carrello - né in versione originale a tre ruote, né in quella modificata a quattro- ma ne contiene altri molto comuni, con ruote piccole, non attribuibili ad alcun autore, il che fa pensare che il carrello di Breuer, non fosse più in produzione. Nonostante l'uscita dalla produzione il carrello a tre ruote appare fotografato nell'appartamento inglese (Highate) disegnato da Breuer e Francis Reginald Yorke per Mrs. Ventris. Per quanto ne sappiamo la presente produzione è l'unica esistente dai tempi dell'originale Thonet del 1930.

Altezza: 80 cm (31,5")
Larghezza: 110 cm (43,3")
Profondità: 51 cm (20")

RICHIEDI INFO request info